Finanziamenti per l'internazionalizzazione delle imprese

Per le imprese che vogliono potenziare la propria attività con l'estero.

SACE  - Compagnia assicurativa appartenente al gruppo Cassa Depositi e Prestiti che opera principalmente nell’assicurazione del credito all’esportazione - e Mediocredito hanno siglato un accordo di collaborazione finalizzato a sostenere le imprese italiane nei loro processi di internazionalizzazione ed espansione commerciale all’estero.
Di particolare interesse è la “garanzia finanziaria per l’internazionalizzazione delle PMI” con la quale SACE copre fino al 70% dell’importo dei finanziamenti destinati ad attività progettuali, direttamente e indirettamente connesse all’internazionalizzazione, attuate da piccole e medie aziende con fatturato fino a € 250 milioni, generato per almeno il 10% attraverso attività di esportazione. Sono finanziabili sia investimenti diretti all'estero (acquisizioni, fusioni, joint venture etc.), sia investimenti domestici in ricerca e sviluppo, spese per il rinnovo di macchinari e impianti, per la tutela di marchi e brevetti, per attività di comunicazione e marketing nonché per la partecipazione a fiere internazionali.

Grazie all'accordo con SIMEST - Società italiana per le imprese all'estero appartenente al gruppo Cassa Depositi e Prestiti - la Banca offre un servizio di consulenza integrata con SIMEST sulle varie opportunità di mercato e sugli strumenti di agevolazione previsti dalla normativa nazionale a favore dell’internazionalizzazione delle imprese, attualmente gestiti da SIMEST.
Mediocredito è inoltre Banca di riferimento per il finanziamento - a tasso agevolato - della quota di capitale di rischio investita dalle imprese italiane nelle società all'estero, purchè partecipate anche da SIMEST.

E' recente la firma di un accordo di collaborazione con FINEST - Finanziaria per l’internazionalizzazione delle aziende del Triveneto - per una comune azione di sostegno e sviluppo delle imprese che si aprono all’internazionalizzazione. Grazie a questa intesa, le attività di sviluppo di nuovi business, di assistenza tecnica e consulenza verso operazioni internazionali, nonché di investimento finanziario a sostegno del business imprenditoriale italiano all’estero, verranno svolte da Finest e Mediocredito Trentino-Alto Adige in maniera coordinata, al fine di offrire alle imprese del Triveneto gli strumenti per il loro sviluppo.