Equity

Mediocredito entra nel capitale sociale di un’azienda condividendone i progetti con la proprietà e il management.

Con l’attività di Equity Investment Mediocredito entra, anche coinvolgendo fondi di private equity, nel capitale sociale di un’azienda condividendone i progetti con la proprietà e il management, integrando competenze professionali e partecipando ai rischi e prospettive di valorizzazione dell'investimento.

I principali vantaggi per l'impresa dall'ingresso di un investitore istituzionale nel suo capitale sono:

  • sostegno finanziario, in quanto l'ingresso di un investitore nel capitale canalizza il risparmio verso imprese non quotate, avvicinandole al mercato dei capitali ed accelerandone il processo di crescita;
  • possibilità di avere consulenza nel definire una strategia di sviluppo e nel perseguirla, identificando i business di successo o sfruttando le occasioni di crescita esterna;
  • opportunità, grazie alla rete di contatti di Mediocredito, di incontrare altri imprenditori dello stesso o di altri settori e di stringere rapporti di collaborazione;
  • miglioramento dell'immagine dell'imprenditore in relazione al mercato e alle banche;
  • presenza di un soggetto terzo nella compagine sociale che contribuisce ad una migliore distinzione fra gli interessi personali e quelli aziendali e a professionalizzare la gestione dell'azienda.