Menu
Comunicati stampa

Fri Turismo – PNRR: un miliardo e 380 milioni per le strutture ricettive

Via alle domande dal 1 marzo 2023 sulla piattaforma web di Invitalia, con la preventiva delibera della Banca.

Riqualificazione in chiave sostenibile e digitale, è questo l’obiettivo del cosiddetto “Fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo nel turismo” ( FRI-Tur). Dal 30 gennaio infatti, è attiva una piattaforma ad hoc (gestita da Invitalia) per garantire l’accesso a questa importante misura legata al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e promossa dal Ministero del Turismo. Sul piatto ci sono risorse per un totale di 1 miliardo e 380 milioni di euro ma per poter presentare i propri progetti bisogna fare in fretta.

Questo strumento – spiega Diego Pelizzari, direttore generale Mediocredito Trentino-Alto Adige Spamette finalmente a terra delle agevolazioni del PNRR rivolte alle aziende che operano nel settore turistico”.

Per poter proporre questo importante strumento alle imprese del settore turistico della nostra regione che hanno in programma investimenti, Mediocredito Trentino-Alto Adige ha stipulato una convenzione con il Ministero del turismo, Cassa depositi e prestiti e l’Associazione bancaria italiana.

Per accedere al finanziamento sono richiesti investimenti medio-grandi, compresi tra 500.000 e 10 milioni di euro, che puntano sulla sostenibilità e sulla digitalizzazione, con un occhio di riguardo alla riqualificazione energetica e antisismica. Altri interventi posso riguardare: l’eliminazione delle barriere architettoniche, la manutenzione straordinaria, ma pure la realizzazione di piscine termali o il rinnovo degli arredi.

Più nel dettaglio è previsto un contributo diretto alla spesa, concesso sulla base degli importi ammissibili delle spese. Le percentuali variano in base alla dimensione delle attività: dal 5% per le medie imprese fino al 15% per le micro-imprese. Inoltre, il contributo si può appoggiare a un finanziamento agevolato concesso da Cassa depositi e prestiti a un tasso nominale annuo dello 0,5%, con una durata compresa tra 4 e 15 anni. Questa forma di finanziamento agevolata è abbinata a un finanziamento bancario a tasso di mercato di pari importo e durata proposto da Mediocredito Trentino Alto Adige.

Parliamo di una copertura fra agevolazione e finanziamento che non può superare il 100% delle spese ammissibili – sottolinea Pelizzari – confidiamo che le imprese e le aziende alberghiere possano cogliere un’opportunità per fare ulteriori investimenti migliorativi. Questo finanziamento inoltre può aiutare anche quelle strutture che si trovano in zone meno favorite della regione consentendo loro di recuperare il gap di produttività e la qualità complessiva della propria offerta alberghiera”.

Come si diceva però i tempi per accedere ai contributi sono stretti. Ma è proprio qui che entra in gioco la banca regionale: “Le domande devono essere presentate entro il 31 marzo di quest’anno mentre gli investimenti dovranno essere completati entro il 31 dicembre 2025. I tempi sono stretti – ribadisce Pelizzari – perché l’iter per ottenere sia l’agevolazione che il finanziamento parte dalle banche che, prima di deliberare, devono valutare i progetti e le prospettive dell’investimento. Per questo il consiglio è quello di contattarci subito per attivare immediatamente l’iter necessario a ottenere il finanziamento”.

Trento, 21 febbraio 2023

 

Potrebbe interessarti

Facciata-MTAA-mFacciata-MTAA-m
Comunicati stampa

Il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Bilancio 2023

copertina 10 reportcopertina 10 report
News

PoliMI: Report Minibond 2023

Accordo BEI, Mediocredito e SACEAccordo BEI, Mediocredito e SACE
Comunicati stampa

BEI, Mediocredito TAA e SACE sostengono gli investimenti e la decarbonizzazione delle imprese

Vai a newsroom
Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Puoi vedere la lista dei cookie installati, vai su configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito.

Prima parte2

cm_cookie_mediocredito

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore